Posizioni Aperte

New Business & Advisory Project Manager

Rif. Inserzione: SEL/68/17

Sede di lavoro: San Donato Milanese

Cerved è il più grande Information Provider in Italia e una delle principali agenzie di rating in Europa. Siamo leader in Italia nell’analisi del rischio del credito e il primo player di mercato indipendente nel Credit Management.

 

 Il Team dell’Area New Business & Advisory, facendo leva sul know how di Cerved e sulle più evolute e avanzate tecnologie digitali, ha come mission quella di studiare e proporre nuove soluzioni per aiutare i clienti ad avere strumenti sempre all’avanguardia e user friendly supportare con efficacia i processi commerciali e di gestione del rischio lungo tutta la value chain del credito.

L’area è in forte espansione e per potenziare la nostra squadra, stiamo cercando un Senior Consultant/Project Manager all’interno della divisione Intermediari Finanziari che unisca a comprovate competenze nei processi tradizionali del credito la voglia di misurarsi anche su ambiti più innovativi, quali ad esempio big data, advanced analytics e digital lending. Così da accompagnare le banche e gli altri operatori finanziari lungo il percorso solo in parte già avviato di profonda trasformazione del modello di business.

La persona si occuperà di:

  • Attività di pre-sales relativamente alle soluzioni più evolute e ai progetti in ambito marketing e rischio di credito, a supporto e in sinergia con l’area commerciale
  • Attività di PMO su progetti complessi – es. implementazione di piattaforme digitali del credito – su cui coordinare le attività dei colleghi provenienti da diverse aree (analytics, IT, analisti funzionali) e fare da interfaccia verso il cliente in grado di assicurare qualità delle delivery progettuali e rispetto dei tempi
  • Attività di consulenza su progetti legati alla revisione dei processi commerciali e/o del credito

 

Cerchiamo persone:      

  • appassionate, creative e con un approccio “out of the box” per proporre nuove soluzioni, scalabili nel tempo;
  • dotate di un’ottima capacità di analisi critica per comprendere al meglio il contesto e capire dove e come innovare;
  • dotate di visione d’insieme e di capacità di sintesi per semplificare processi e innovazioni complesse anche da un punto di vista tecnologico, riuscendo a spiegare in modo chiaro i benefici dei cambiamenti anche ad interlocutori più resistenti;
  • strutturate e capaci di coinvolgere tutti gli stakeholder allineandoli sul raggiungimento delle tappe intermedie;
  • con un’ esperienza pregressa processi del credito, maturata in.banca o in società di consulenza.