Press release Price sensitive

Il Consiglio di Amministrazione esamina e approva il progetto di bilancio di esercizio e bilancio consolidato al 31 dicembre 2016

San Donato Milanese, 24 febbraio 2017 – Il Consiglio di Amministrazione di Cerved Information Solutions S.p.A. (MTA: CERV) – holding direzionale al vertice del gruppo Cerved e primario operatore in Italia nell’analisi del rischio di credito e nel credit management – ha esaminato ed approvato il Progetto di Bilancio di esercizio e Bilancio consolidato al 31 dicembre 2016.
Marco Nespolo, Amministratore Delegato del Gruppo, ha commentato:

“Il 2016 è stato un anno ricco di cambiamenti e di successi, con il completamento del processo di trasformazione in public company e la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, oltre ai risultati economico-finanziari che premiano i nostri sforzi e sono allineati alle nostre ambizioni di crescita nel medio e lungo termine.”

“Il continuo focus sulla crescita, sia organica che per linee esterne, ci ha permesso di aumentare i Ricavi del +6,6%, l’EBITDA Adjusted del +5,4% e l’Utile Netto Adjusted del +34,2%. Anche la generazione di cassa è stata significativa, con la crescita del +5,8% dell’Operating Cash Flow che ha permesso al rapporto tra indebitamento e EBITDA Adjusted di scendere a 2,9x.”

“Il Consiglio di Amministrazione ha proposto di distribuire dividendi complessivi per Euro 48,2 milioni che rappresentano un aumento del +7,4% rispetto all’anno scorso.”

“In conclusione, ritengo che i risultati conseguiti dal Gruppo siano positivi, ed insieme a tutto il management team rimaniamo focalizzati nel proseguire un percorso di successo per il Gruppo, i suoi dipendenti ed i suoi azionisti. Nell’ambito della pubblicazione dei risultati del primo trimestre 2017 forniremo ai mercati un aggiornamento circa le nostre linee guida di crescita nel medio e lungo termine.”